Annunci

Archivio mensile:febbraio 2016

YANKEE CANDLE PRIMAVERA 2016

Ben ritrovati ,

non potevo non prendere le Tart appena uscite della nuova collezione primavera 2016 di Yankee Candle.


Quattro nuove profumazione veramente eccezionali, penso questa sia la miglior collezione mai riuscita, o meglio il mio naso apprezza moltissimo . E’ difficile che io le ami proprio tutte e quattro ma devo dire che questa volta yankee ha colto nel segno.

 

Lemongrass & Ginger

Una miscela fresca e pulita di delicata citronella e zenzero appena tagliato: davvero rigenerante

Note di testa: Limone

Note di cuore: Zenzero, citronella

 Note di fondo: Ambra.

Moonlight


Una delicata miscela di bambu’, note legnose e bergamotto, inebrianti come la luce della luna sull’acqua.

Note di testa: Bergamotto

Note di cuore: Legno di fico, bambu’

Note di fondo: Legni, patchouli

My Serenità

La quintessenza della pace: pera e arancia si fondono con i fiori tropicali e il delicato muschio.
Note di testa: Mandarino, pera, ananas golden

 Note di cuore: Ibisco, plumeria

 Note di fondo: Muschio bianco

Peony


Il ricco aroma della peonia, il fiore più ricercato della primavera, seduce con le sue note di luminosa dolcezza

Note di testa: Peonia dolce

Note di cuore: Peonia rosa

Note di fondo: Legni chiari

 Queste sono tutte le 4 profumazioni spero di esservi stata utile

Alla prossima Dafne

 

 

Annunci

EOS e Burrocaco Dr Organic liquirizia

L’EOS lip balm è un classico burrocacao reso famoso per il suo packaging e per le profumazioni paradisiache.
Una nota decisamente positiva è l’INCI naturale al 100%, organico al 95% e quindi senza glutine, parabeni, petrolati. È dotato della certificazione USDA Organic.


È un ovetto fatto di plastica, piacevole al tatto in quanto sembra fatto di gomma dura. Si apre a scatto, quindi non c’è il rischio che il tappo si stacchi mentre tenete il prodotto in borsa.
Io lo metto tranquillamente in borsa e il fatto che non ci sia rischio di apertura è molto buono , visto che in borsetta io ho tutta la mia vita.

La consistenza del burro è abbastanza dura, né d’estate e né d’inverno si è mai sciolto , ammorbidito si ma decisamente utilizzabile, questo è sicuramente un punto a favore se pensate di tenerlo in borsa.

Una volta applicato è trasparente, confortevole e leggermente lucido ma passati alcuni minuti diventa completamente opaco. premessa che ho già detto quando parlavo del burrocacao di Viviverde Coop , io ho labbra parecchio disidratate sia d’estate che d’inverno, faccio ogni settimana uno scrub ma tendono ad essere un disastro. quando ho provato questo , devo ammettere ero molto scettica in quanto ero attirata più dal pac che altro; ma devo ammettere che pensavo peggio .

Non me la sento di paragonarlo al Viviverde , ma è decisamente uno dei burri più competitivi che abbia provato.

La reperibilità degli EOS in Italia è  impossibile , o almeno io non ne sono al corrente. Online sono presenti diversi rivenditori, tra cui Aliexpress, Amazon,  Ebay per trovare qualche affare. Inutile dirvi che i prezzi sono aumentati: considerate infatti che un ovetto in USA costa poco meno di 3$!

  
Quantità:. 7 gr

Prezzo: oscilla dai 6 euro ai 13

PAO: 12 mesi

Il mio primo EOS l’ho acquistato da Boots e l’ho pagato 6,50 sterline direi una bella sassata.

Burrocaco Dr organic liquirizia

Quantità:. 5,7 ml
Prezzo: 6,50 euro
PAO: 12 mesi

Dr. Organic, marchio made in uk, ha un vasto assortimento di prodotti per la cura delle labbra (oltre a creme, shampoo, detergenti e balsami vari). La loro filosofia è ben strutturata su delle regole ben precise: Utilizzo di ingredienti naturali, nessun parabene, SLS o dimeticone, nessun ingrediente chimico aggressivo, nessun test su animali, nessun ingrediente Ogm e nessun olio minerale, nessun colorante o aroma artificiale. Insomma prodotti fatti nel completo rispetto della natura e degli animali.
Tra i tanti prodotti Dr. Oranic ho deciso di cominciare proprio da questo, perchè sono stata attratta dal fatto che fosse alla liquirizia e nella mia vita quotidiadiana io le amo ,ne mangerei a quintali.

Cosa dice l’azienda :

Organic Aloe Vera è un balsamo idratante al sapore di liquirizia perfetto per dare sollievo e rigenerare le labbra screpolate, secche e danneggiate. Provate questo prodotto in grado di combinare le proprietà lenitive dell’Aloe Vera Biologica con le proprietà idratanti e nutritive del Burro di Karité, della Cera d’Api e della Vitamina E al sapore di liquirizia. E’ un prodotto unico che idrata istantaneamente le labbra lasciandole in condizioni perfette. Un balsamo lenitivo al sapore di liquirizia per labbra che garantisce inoltre una protezione SPF 15 dai dannosi raggi solari UVA e UVB.
  
E’ un balsamo ideale sia per chi ha le labbra secche e vuole utilizzarlo tutti i giorni che per chi è alla ricerca di un prodotto che protegga le proprie labbra dal sole.

Questo lip balm l’ho acquistato a Londra da Holland And Barret  al costo vdi 5 sterline.

Le mie opinioni:

EOS , ha una pac fantastico , il gusto è strepitoso ma chiaramente il prezzo è la sua nota dolente . per carità se fosse veramente miracoloso ,io sarei stata disposta a spenderli ma in commercio c’è ne sono di migliori .

DR. Organic, è decisamente fantastico, potere veramente idratante , gusto fantastico ma non stucchevole . dieri che come composizione è molto simile al viviverde . se ne avrò l’occasione o online o direttamente a Londra penso farò scorta.

Spero di esservi stata utile alla prossima puntata, se avete da segnalarmi anche qualche altro lip balm fatelo con un commentino.

Dafne

 

DIOR POISON

Nuova puntata oggi per parlarvi dei miei 4 profumi targati  Poison di Dior.


La mia passione per queste fragranze è nata grazie alla mia mamma che negli anni 80 possedeva il primo POISON.

POISON
Francia 1985

Dior descrive questo profumo così:

Descrizione

Alcuni profumi sono destinati ad entrare nella leggenda fin dalla nascita. E Poison è uno di questi. Provocante e misterioso fin dalla sua creazione, è l’arma di seduzione Dior per eccellenza. La sua straordinaria alchimia è data da note ricche, speziate, floreali e ambrate, con accordi sensuali di miele e muschio. Una fragranza orientale carismatica e indimenticabile.

Le parole del Parfumeur

I profumi della gamma Poison creano delle rotture ed osano la provocazione.
Sono profumi creati per stupire e per permettere alle donne di ritrovare ed affermare la propria femminilità.

Note di testa :

Coriandolo

Prodotto in Russia e distillato a vapore, il Coriandolo è considerato un’aroma principalmente utilizzato in cucina. Il Coriandolo contiene il linalolo e conferisce una qualità fresca, piccante e pepata alle fragranze esperidade e chypré. Rivela la sua forza seducente e misteriosa nelle note di testa di Poison.

Note di cuore :

La tuberosa

Importata in Europa dall’India intorno al 1600, la Tuberosa è una pianta erbacea che ha fiori bianchi molto profumati. L’Assoluta di Tuberosa d’India conferisce a Poison accenti mielati e d’arancia, donando un’intensità nobile e preziosa.

 Note di fondo:

Opoponaco

L’Opoponaco è una gomma resinosa ricavata dalla corteccia di un albero dell’Africa e del Medio Oriente. Balsamico e vellutato è la note di fondo misteriosa e ammaliante di Poison.

 

 

HYPNOTIC POISON

Dior descrive questo profumo così :

La seduzione magnetica di Dior sprigionata da una Vaniglia sensuale e affascinante

Descrizione

Il mistero del leggendario frutto proibito di Dior continua a vivere in un filtro magico che unisce la femminilità all’impertinenza. Quattro facette contrastanti: gli inebrianti mandorla amara e carvi, l’opulente Gelsomino Sambac, il misterioso Legno di Jacaranda e i sensuali Vaniglia e Muschio, creano una fusione irresistibile e seducente. Inebriante e stravagante.

Le parole del Parfumeur

Impronta di uno spirito conquistatore e insolente, Hypnotic Poison è un Orientale che travolge e attrae.

Note di testa :

Mandorla

Originaria della Sicilia e del sud Italia, la Mandorla è molto apprezzata sin dai tempi antichi con testimonianze che ne attestano la sua coltivazione già con i popoli Assiri e Persiani. La Mandorla dona una punta pungente alle note di testa di Hypnotic Poison Eau de Toilette.

Note di cuore:

Gelsomino di Sambac

Simbolo della dolcezza femminile, il Gelsomino è uno dei fiori che vengono maggiormente utilizzati in profumeria. La sua delicatezza lo rende una vera e propria fragranza. Il Gelsomino è uno dei componenti delle note di cuore di Hypnotic Poison Eau de Toilette.

Note di fondo:

Vaniglia

I fiori bianchi di Vaniglia producono un frutto che matura dopo 8-9 mesi. I baccelli vengono raccolti prima che siano del tutto maturi, quindi inizia un processo di maturazione che dura 34 mesi. Il loro profumo si sviluppa e compaiono i cristalli di Vaniglia. Rivela le sue qualità dolci e speziate nelle note di fondo di Hypnotic Poison Eau de Toilette.

 

PURE POISON

Dior lo descrive così :

Una composizione voluttuosamente muschiata incentrata su Fiori Bianchi come i Fiori d’Arancio

Descrizione

C’era una volta una fragranza innocente e seducente, trasparente e misteriosa… Pure Poison celebra la seduzione allo stato puro, ne racchiude l’ambiguità e l’irresistibile alchimia. Con le sue note di Fiore d’Arancio, Gelsomino, Gardenia, Ambra e Legno di Sandalo, questa pozione delicata e inedita rivela la seduttrice che c’è in ogni donna.

 Le parole del Parfumeur

I profumi della gamma Poison creano delle rotture ed osano la provocazione.
Sono profumi creati per stupire e per permettere alle donne di ritrovare ed affermare la propria femminilità.

Note di testa:

Bergamotto di Calabria

ll Bergamotto è coltivato nel sud dell’Italia e la sua essenza è ottenuta tramite la pressa a freddo della scorza del frutto. Il Bergamotto dona una freschezza dolce e marcata alle fragranze e permette di aggiungere particolare vivacità alle note agrumate.

Note di cuore:

Fiore d’arancio

Dall’estrazione dei Fiori d’Arancio amaro si ottiene l’Assoluta dei Fiori d’Arancio, mentre dalla distillazione si ottiene l’essenza di Neroli. Un ingrediente fondamentale nelle fragranze di carattere orientale, il Fiore d’Arancio permette di accentuare alcune note fruttate nei profumi floreali. Rivela tutta la sua opulenza nelle note di cuore di Pure Poison.

Note di fondo:

Muschio bianco

Il Muschio Bianco conferisce ai profumi note candide e pulite. Nota di fondo per eccellenza, rivela i suoi accordi con Pure Poison Eau de Parfum.

 

 

TENDRE POISON

Uscito nel 1994, ma in Italia non ha riscosso particolare successo come in francia .Attualmente è fuori produzione e acquistarlo in qualsiasi posto su internet è veramente costoso.Io sono contenta di essere (penso) una delle ultime ad essere riuscita ad acquistarlo da sephora.

Note olfattive:

galbano, mandarino, legno di rosa, bergamotto, fresia, fiori d’arancio, rosa, tuberosa, sandalo, vaniglia, eliotropo, muschio. Categoria: Floreale.

Bene dopo averli presentati uno ad uno vi svelo il mio preferito :

TUTTIIIIIII!!!!

Ebbene si ,in base all’occasione e alle stagioni io li indosso tutti e quattro , facendomi più riguardi per il Tendre, chiaramente per i motivi citati sopra.

Il POISON lo adopero nelle giornate importanti e speciali, mentre HIPNOTIQUE lo indosso principalmente d’inverso ed essendo reperibile non mi faccio paranoie nell’inddossarlo.

Il PURE lo preferisco decisamente in estate , insieme al TENDRE ma essendo che il primo ce l’ho in formato da 100 ml mi permetto di usarlo maggiormante.

Ogni profumo della line POISON mi è piaciuto ma l’unico che non ho è il midnight … penso non fosse al livello degli altri 4 ; per carità fragranza buona ma ha qualcosa che mi disturba…

Parlando poi della durata sono gli unici profumi che cavolo , li indossi alla mattina e alla sera quando riponi i panni sul servomuto ancora la fragranza la si apprezza ECCEZZIONALI VERAMENTE !!!

Il costo è in fascia alta ma , penso che ne valga veramente la pena e poi … con i vari formati da 30 e 50 si puo fare !

Li ricomprerei ? assolutamente per una Dior addict come me non cambierei questi profumi con nulla !

Gel eye pencil waterproof essence

Ciao a tutti di nouovo qua su questo schermo per recensirvi queste matite , che ormai sono già state recensite da un migliaio di persone , ma ci tenevo a darne il mio personale giudizio ,anche perché fanno parte della collezione permanente e le potete ancora reperire.

Le matite gel eye pencil di essence cosmetics.

Essence le descrive così: ultimo trend dall’asia, l’eyeliner in gel in una matita. il classico vasetto viene sostituito da una praticissima matita dalla punta retrattile. morbide ed altamente pigmentate, queste matite regalano look intensi.

 Costo: 2,89€

Scadenza: 24 mesi dall’apertura (PAO)

Quantità: 0,57gr

Reperibilità: Coin, OVS, Upim, CAD,  Scarpe&Scarpe, La Gardenia

Link: http://www.essence.eu/it-it/home/

 Solo il tappo riporta il colore della mina, che è automatica e abbastanza morbida.

Queste matite sono uscite in 6 colorazioni ma io ne ho solo tre colori la blu ,la nera e la grigia.

  
Ho preso queste matite perché sul tubo erano state molte apprezzate ,e quindi volevo  provarle anche io .

Le prime volte le ho utilizzate come base e poi le ho utilizzate sia da sole sulla palpebra che all’interno dell’occhio.

Le mie tre colorazioni sono perfette , tutte e tre rendono benissimo ,sia come durata che come intensità colore

 Eccole le mie :

  • Black Blaze (opaco) – un nero opaco abbastanza corposo totalmente MATT

 

  • Around Midnight – un blu notte delicatamente perlato

 

  • Gunmetal – un grigio scuro con glitter dorati

  

 inci

DIMETHICONE, TRIMETHYLSILOXYSILICATE, OZOKERITE, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, C30-45 ALKYL DIMETHICONE, PHENYLPROPYLDIMETHYLSILOXYSILICATE, CAPRYLYL TRIMETHICONE, DISTEARDIMONIUM HECTORITE, PROPYLENE CARBONATE, LECITHIN, TOCOPHEROL, ASCORBYL PALMITATE, MICA, CITRIC ACID, CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77510 (FERRIC AMMONIUM FERROCYANIDE).

 

Ebbene si queste matite hanno un INCI pessimo…, ma come vi ho già detto se un prodotto è valido io non lo guardo.

 

Cosa ne penso

Chiaramente è un prodotto che rientra nella categoria low cost, una matita che comunque fa cio che dice, infatti sono resistenti all’acqua ed è per questo che le impiego soprattutto d’estate.

Durata sorprendente in quanto durano tutta la giornata , io mi trucco alle 06.00 della mattina e resistono tranquillamente fino alle ore 18.00 , stanno li ferme dove le ho messe .(FANTASTICHE!!!)

Sono un buon compromesso ai long lasting della kiko , peccato che essence abbia inserito veramente poche colorazioni.

Certo la intensità e buona ma, gli eyeliner in crema a mio avviso risultano più intensi e decisi.

Vanno struccate con un bifasico chiaramente in quanto vi è bisogno di una componente oleosa per eliminarle.

Io adopero il mio fidato olio di cocco che tira via anche il demonio.

Ho comprato i colori che più utilizzo e che mi hanno colpito , sinceramente li ricomprerei? SI!

Voi le avete provate ? Quali colorazioni mi consigliate ? Spero di esservi stata utile …

Dafne 

 

OMNIA BAGNO E SETA OLIO DI MANDORLA E ARGAN

Ciao ragazze /i oggi vorrei parlarvi di questi decantatissimi bagnoschiuma .

 

Casa produttrice

Formulazione senza SLS e SLES , caratteristica che rende il prodotto delicato sulla cute, adatto per uso frequente assicurando un estrema dermocompatibilità e idratazione quotidiana. Il prodotto contiene 0% di parabene e coloranti sintetici.

 

 

BAGNO SETA OLIO DI MANDORLA

Indicato per le persone con pelle secca e stressata che tende a perdere la propria elasticità.

L’olio di mandorla utilizzato proviene da agricoltura biologica certificata .

Formato di 400 ml prezzo che si aggira intorno ai 4 euro ( in offerta) con un INCI al 97% di ingredienti naturali e crudeltà free.

    
INCI

AQUA (solvente)
MAGNESIUM LAURETH SULFATE (tensioattivo)
COCAMIDOPROPYL BETAINE (tensioattivo)
DISODIUM LAURETH SULFOSUCCINATE (tensioattivo)
COCOMIDOPROPYLAMINE OXYDE (tensioattivo)
MAGNESIUM SULFATE (viscosizzante)
PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL (condizionante cutaneo)
PROFUMO / PARFUM
POLYSORBATE 20 (emulsionante / tensioattivo)
PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL (emulsionante / tensioattivo)
DISODIUM EDTA (sequestrante / viscosizzante)
IMIDAZOLIDINYL UREA (conservante)
SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)

 

 

Utilizzo

Applicare una noce di prodotto su una spugna per il corpo precendetemente bagnata, e passarla su tutto il corpo massaggiando e poi sciacquare.

 

Cosa ne penso?

Essendo un bagnoschiuma senza schifezze sono rimasta molto contenta , solitamente sulla mia pelle ,quelli con un buon INCI tendono a seccare la pelle facendola rimanere molto arida. Invece questo bagnoschiuma è molto idratante e cremoso ,una bella scoperta.

Profumazione molto delicata

 

Lo ricomprero?

Se lo trovo in offerta ci faccio sicuramente un pensiero, ma a prezzo pieno diciamo che per un bagnoschiuma non certamente low cost.

 

 

BAGNO SETA ARGAN

E’ stato formulato con basi delicatissime di origine vegetale.
Arricchito con l’olio estratto dai semi contenuti nei noccioli dell’argania spinosa.
L’olio di argan, di facile assorbimento, dona alla cute luminosità e morbidezza, ne aumenta l’elasticità e la protegge dalle aggressioni esterne.
Ideale per chi non tollera i comuni tensioattivi petrolchimici.
Prodotto soggetto a variazione di colore dovuto all’origine naturale dei suoi ingredienti.

  
INCI

AQUA (solvente)

MAGNESIUM LAURETH SULFATE (Tensioattivo)
COCAMIDOPROPYL BETAINE (tensioattivo)
DISODIUM LAURETH SULFOSUCCINATE (tensioattivo)
COCAMIDOPROPYLAMINE OXIDE (tensioattivo)
MAGNESIUM SULFATE (viscosizzante)
ARGANIA SPINOSA OIL (condizionante cutaneo)
PARFUM
POLYSORBATE 20 (emulsionante / tensioattivo)
PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL (emulsionante / tensioattivo)
DISODIUM EDTA (sequestrante / viscosizzante)
IMIDAZOLIDINYL UREA (conservante)
SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)

 

 

Utilizzo

Applicare una noce di prodotto su una spugna per il corpo precendetemente bagnata, e passarla su tutto il corpo massaggiando e poi sciacquare.

 

Cosa ne penso?

Penso che come ho detto sopra ,sia un bagnoschiuma che mi ha sorpreso   ma, a differenza di quello alle mandorle questo tende ad essere meno idratante.

Profumazione molto delicata.

 

Lo ricomprero?

Se lo trovo in offerta ci faccio sicuramente un pensiero, ma a prezzo pieno diciamo che per un bagnoschiuma non certamente low cost.

FRESCO PULITO BOTTEGA VERDE

Ben ritrovati ,

Ormai visto le mie recensioni avete capito che sono un’ossesionata del buon profumo in my home ! Questo prodotto diciamo non è un profumo per l’ambiente ma per tessuti, ma inevitabilmente vi ritroverete tutta la casa che profuma di Marsiglia.

 

  Ne ho sentito parlare da Federica Piccinini che lo ha recensito in un video ,e incuriosita ( visto che il mio naso ama gli stessi suoi profumi), sono andata dal negozio Bottega Verde del mio paese.

 

Costo

Il prezzo è un po’ altino ,il costo di listino è di 19.90 euro ,ma da bottega verde si sa ci sono sempre degli sconti , infatti,io sono riuscita a portarmelo a casa con uno sconto del 50% e l’ho pagato solo 9.90.

 

Caratteristiche

Packagin a bomboletta di alluminio satinato , 250 ml di prodotto .

Bottega Verde lo descrive così :se vuoi eliminare gli odori dagli indumenti lasciando un gradevole profumo di fresco e di pulito sapone di Marsiglia.

 

Cosa ne penso

Il miglior prodotto per tessuti che abbia provato!

In commercio nella classica distribuzione ho acquistato anche i profumatori di tessuto Glade e Deox, sono prodotti buoni ma che batte questo, per durata e profumazione non ne ho ancora trovati.

Chiaramente si parla anche di una bella differenza di costo .

Certamente se non si hanno sconti è un prodotto che non comprerei , parliamoci chiaro, 20 euro per deodorare le lenzuola e tende mi sembra eccessivo, ma se lo si trova scontanto vale certamente la pena.

Io lo centellino… e ad ogni cambio lenzuola lo spruzzo su materasso copri materasso e lenzuola. Mi piace l’odore è fantastico  ,perché non è quel sapone di Marsiglia vecchio appesantito ma come è scritto sulla confezione fresco!!!

Tirando le somme lo ricomprerei ? assolutamente SI! Ma in scontro ! A prezzo pieno a mio avviso non ne vale la pena!!!

Avete altri profumi per tessuti o biancheria da farmi provare ?

Buona giornata Dafne

LE MIE YANKEE CANDLE La mia droga in fatto di profumazioni di casa.

Ciao a tutti ,

oggi vi voglio parlare di queste 4 tarte ,che fanno parte della mia amata collezione di Yankee Candle .

   

PINK GRAPEFRUIT

Questa tart fa parte di una edizione limitata ,ma se siete fortunate la potete ancora trovare in qualche store.

Yankee la descrive come una fragranza da agrumi vivavaci e frizzanti, la freschezza del pompelmo rosa maturo.

Partiamo dicendo che io le profumazioni agrumate le accendo prevalentemente in cucina , perché fragranze come questa le trovo ideali dopo aver fatto da mangiare ,perché risanano un po’ l’ambiente specialmente se friggete.

  
Accessa esce proprio l’asprezza del pompelmo e io ho apprezzato molto!

Ha un odore non stucchevole non entra in testa quindi un piacere accenderla.Se si è una collezionista come me ,vale al pena trovarla!!

  

CHAMPALA BLOSSOM

Tart della collezione primaverile 2014

Yankee la descrive così: la rara bellezza degli incantevoli fiori di Champaca prende vita in questo nettare accattivante di note fruttate e floreali.

Fragranza floreale che una volta accesa non è per niente nauseante ,sappiamo benissimo che certe tart posso dare fastidio, ha un profumo delicato ma la tempo stesso sofisticato.

  
Non mi attirava molto quando l’ho presa ma debbo dire che accesa è molto meglio che spenta , mi sono decisamente ricreduta.

Sicuramente ne vale la pena.

 

WAIKIKI MELON

Svegliatevi alla luce dolce e solare di succosi meloni esotici con un tocco di arancia dolce; yankke la descrive cosi!

Candela decisamente estiva ma io la amo , anche questa l’accendo prevalentemente in cucina , il melone a mio avviso è decisamente il re di questa tart ,l’arancio si sente appena ma rende frizzante la profumazione.

  
Accesa piu volte e debbo dire che non mi ha mai deluso , delicata non stucchevole .

EGYPTIAN MUSK

Yankee descrive questa profumazione come un tesoro prezioso… un muschio accattivante con sentori di vaniglia e legno di cedro.

Io amo le profumazioni talcate come il muschio bianco , ed ero curiosissima della sua uscita.

La compro ,e presa dalla “candelite” ne ho addirittura portate a casa 3 , annusandola cosi mi sembrava perfetta unica nel suo genere , ma le mie aspettative sono decisamente calate una volta accesa.

  
La profumazione è delicata ma non riesco a far finire completamente la tee light , mi entra intesta. Il muschio a mio avviso si sente ma il legno di cedro non è amato probabilmente dal mio naso .

Certi la descrivono come una profumazione talcata… ma saranno le mie narici ma io l’avverto pochissimo .

In soldini le altre due le ho regalate a persone che potevano apprezzarle più di me .

Non è nelle mie corde , peccato ,capita….

Spero di esservi stata utile ciao a tutti 

Dafne