Annunci

Archivio mensile:maggio 2016

MATHILDE M PROFUMAZIONI HOME

Ciao ragazzi\e,

 oggi vi voglio parlare di un nuovo marchio (almeno per quanto mi riguarda) che ho conosciuto per caso grazie ad un regalo donatomi da una delle mie migliori amiche. Essendo quest’amica un fashionshopping sfegatata come me, mi sono fatta raccontare dove le avesse prese, eh… da allora fanno parte della mia home-decor-routine.


Mathilde M. dichiara che queste profumazioni di vari formati e di vari utilizzi, sono formate da miscele sottili di essenze completamente disciolte. Sono un invito ad aprire la vostra casa ai ricordi, ai sogni e a i paesaggi infiniti.

Creati a partire da una selezione precisa di parole evocatrici. Più che una fragranza per ambienti, le profumazioni di Mathilde M. raccontano una storia una personalità un ricordo e una parentesi di vita.

Questa casa ha studiato moltissimi differenti modi di diffusione della profumazione in base ai bisogni specifici della persona che acquista il prodotto.


Le profumazioni sono moltissime, e dopo aver sniffato tutto lo stand e, approfittando di alcune fragranze in sconto ho preso loro. Il costo a prezzo pieno si fa sentire ma, io preferisco spendere qualcosina in più, e avere essenze o profumazioni di qualità. Queste che ho preso come vi ho anticipato le ho prese scontate del 50%, certo non erano tutte le profumazioni ma quelle che ho trovato non sono niente male …eh ci si deve accontentare.

 

VOLTIGE

Profumazione ambiente che a prezzo pieno costa 17,55 euro per 100 ml di prodotto ma con lo sconto del 50 % l’ho portata a casa a 8,70 euro. Fragranza con note primaverili, ideale per questo periodo, con note floreali ma poetiche.

Note di testa: fiori di cigliegio;

Note di cuore :mandorla;

Note di fondo:vaniglia.

Fragranza molto buona a mio avviso anche con un tocco di agrumato, floreale ma delicata non stucchevole e permane anche nell’aria per un bel pò. Assolutamente molto valida.

PROFUMO PER GUANCIALE CHANVRE

Fragranza per uso della biancheria per il letto, ideale per il guanciale costo 12,50 euro ma io con il 50% l’ho acquistata per 6,25 euro. Basta una semplice e leggera vaporizzazione del prodotto direttamente sulla biancheria pulita e sui cuscini, per creare una atmosfera calda e rassicurante donando un sonno tranquillo.

Note di testa :  adelaide, bergamotto e petit grain;

Note di cuore :rosa, ylangylang,iris e gelsomino;

Note di fondo : sandalo, vetiver,muschio e comarina.

LAIT DE FIGUE PROFUMAZIONE TESSUTI

Profumazione per tessuti, veramente molto delicata e buona, rappresenta la mia profumazione preferita di quelle acquistate. Il prezzo di vendita è di 12,20 euro che con lo sconto del 50% l’ho portata a casa per 6,25 euro.



Note di testa
:foglie di fico;

Note di cuore :fico e latte di fico;

Note di fondo :legno di fico e benzonio

Bhe insomma per questa profumazione vi deve per forza piacere il fico ! Non si scappa.

 

ROSA ANCIENNE PROFUMAZIONI TESSUTI

Questa fragranza io l’adopero molto per la cucina e la sala, da spruzzare sul divano o anche su i tappeti in bagno. Premesso che dal nome deve piacere l’essenza alla rosa se no la profumazione, non fa al caso vostro.La profumazione non è quel classico di rosa pesante ma ha qualcosa di fresco e frizzante.


Il costo sempre con il 50% di sconto l’ho pagata 6,25 euro .

FLEUR DE COTON SPRAY PER GESSETTI E  CANDELA 

Questa ve l’ho inserita nell’articolo, ma non fa parte dei miei acquisti, è il regalo che vi ho anticipato sopra della mia amica, vi allego anche la foto della confezione perchè è qualcosa di sublime e di elegante.


 

In questa stupenda scatola c’era un gessetto e il suo profumatore, una cosa splendida !

Ma parliamo della profumazione, nata dal matrimonio dei fiori bianchi e legni preziosi.



Note di testa
: fresia e semi di cotone;

Note di cuore: fiori di acacia e orchidea della vaniglia;

Note di fondo : legno di acacia, legno d’amaranto e muschio bianco.

Bhe ragazzi, che dire il classico profumo del cotone appena steso, che con i fiori gli da quel tocco in più. Sicuramente farò più avanti un DYS con i gessetti fatti in casa e con questa profumazione, che possono essere una ideea regalo veramente carina da fare alle amiche.

Inoltre da poco ho ricevuto anche in regalo la candela della stessa profumazione ! Guardate che confezione e sopratutto che fragranza ! TOP !


Spero di non essermi dilungata molto, ma penso che questo marchio abbia una marcia in più rispetto a molti più reclamizzati, eh… alla prossima puntata ciao.

Dafne

 

Annunci

SPECIALE LINGERIE PRIMAVERA ESTATE 2016

Ciao ragazzi e ciao ragazze, oggi vi vorrei parlare di lingerie.
Che cosa sarà di moda questa primavera per la lingerie femminile ?
Sapete che le donne italiane preferiscono investire nella moda che si vede, e se decidono di risparmiare decidono di farlo sulla biancheria intima ?
Invece per me l’essere vestite bene anche la sotto, é fondamentale per star bene con se stesse e amarsi per ció che si é !
Il guru Charlotte Olimpya Dellal afferma che indossare una bella biancheria aiuta a influenzare la percezione che hai di te ! Eh… come darle torto!

Quindi mi rivolgo a tutte le donne che leggeranno il mio articolo, non siate pigre e fate in modo che il vostro corpo sia valorizzato con una lingerie di buon gusto.

Ho deciso di dividervi questo articolo in :

Lingerie sexy
Lingerie romantica
Lingerie retrò

In tutte queste tre categorie vedremo che saranno predominanti il bianco, i fiori, il nero, i pastelli e infine uno dei colori must eletti da Pantone per la primavera estate 2016, il rosa quarzo.
Le varie collezioni di questa primavera svelano un lato haute couture, non si tratta di semplici completini o banale lingerie ma di haute.
Tessuti estremamente ricercati, sia nei tagli che nelle ispirazioni e nei materiali, che è davvero un peccato nasconderli .

In queste collezioni troviamo camice di pura seta, abiti e bluse in chiffon; romantici e delicatissimi (DIOR).


Versace invece nella sua sfilata presenta delle fasce molto minimal essenziali e molto ridotte, infatti coprono appena i seni .

ROMANTICA
Per quanto riguarda la lingerie romantica il mood é sicuramente il fiorito. Fiori stampati su pizzo o su tela che rimandano ai giardini inglesi, o i classici fiori disegnati sui libri di botanica.
Ci sono anche microfiorellini che fanno ricordare i classici paesaggi tipici della Provenza, o troviamo anche decisamente l’opposto, fiori che ricordano i quadri degli impressionisti .

SEXY
Troviamo lingerie molto sexy ma pur mantenendo  i colori pastello … quindi un sexy soft, decisamente bohémien, coordinati che rimandano ad atmosfere da atelier d’artista.
Vanno per la maggiore camicia e slip in cotone Oxford, macramé e pizzo.

RETRÒ
Come ho accennato prima, Pantone ha dichiarato che il colore per la primavera è il rosa quarzo, una colorazione che avendo una nuance chiara dona  rilassamento, calma e riposo .
Reggiseni con un mood anni 50, retrò e iper femminili in pizzo nero, pastello e rosa quarzo.
Tante donne sono decisamente in fissa con la lingerie nera, convinte che questo colore nasconda ogni minimo difetto, ma non è cosí, ci sono colori candidi che sono allo stesso tempo sono molto sexy e romantici.


Cosa state aspettando, bisogna assolutamente provvedere… Spero come sempre che questo articolo vi sia piaciuto eh… Alla prossima puntata .

Dafne 

GELSOMINO INDIANO ERBOLARIO

Ciao ragazze e ragazzi,
oggi vi voglio parlare di questa profumazione , mi hanno regalato il profumo da borsetta da 14 ml e me ne sono innamorata.

 
Erbolario la descrive così:

Pianta robusta e tenace, petali candidi, carnosi e seducenti: forse proprio per questo, nel linguaggio dei fiori, il Gelsomino è simbolo di unione e viene spesso utilizzato durante i matrimoni, come bouquet o per adornare i capelli della sposa, sia in Italia che in tanti altri Paesi, quali India, Indonesia e Pakistan.

Purezza, semplicità e candore, dunque, ma anche malia e fascino: nessuno può resistere all’incredibile attrattiva del Gelsomino! 

Quando il suo profumo intrigante seduce i nostri sensi, ci ritroviamo così in balia di emozioni straordinarie, che ci stuzzicano, ci avvolgono, ci sorprendono magicamente. 

Ispirandosi proprio all’aura di magia che il Gelsomino sprigiona attorno a sé, i Laboratori fitocosmetici de L’Erbolario hanno realizzato la linea Gelsomino Indiano, specialità preziose che (come petali che rilasciano il loro candido profumo)liberano tutte le loro
virtù per rendere la vostra pelle incantevole. 

In gamma troviamo :

Profumo;

 Bagnoschiuma;

Crema Profumata per il Corpo;

 Polvere Profumata per il Corpo;

Crema Fondente per le Mani ;

Sapone Profumato;

Fragranza per Legni Profumati ; 

L’utilissimo Beauty-Set da Viaggio: una linea di prodotti per rendervi splendenti come stelle e farvi riscoprire sensuali, femminili, magiche, seducenti. 

Proprio come il maestoso e insostituibile Gelsomino Indiano.

 

FASCINO IRRESISTIBILE

Quando la fragranza pura e suadente del Gelsomino Indiano si appoggerà lieve sulla pelle, un turbinio di sensazioni incantevoli inebrierà i vostri sensi. Vi troverete così a viaggiare sulle ali di questo Profumo che, caldo e avvolgente, saprà far emergere con garbo e decisione tutta la vostra femminilità.

Sostanze funzionali caratterizzanti
Note di: Ylang Ylang, assolute di Gelsomino Indiano, Fava Tonka e Vaniglia, lacrime di Benzoino, grani di Carota

Piramide olfattiva
Famiglia olfattiva Fiorita

Note di testa : Bergamotto, Limone di Cipro, Scorza di Mandarino, Rosa tea, Ylang Ylang Comores.

Note di cuore: Assoluta di Gelsomino Indiano, Gardenia, Noce moscata, legno di Cannella

Note di fondo :Assoluta di Vaniglia e Fava tonka, lacrime di Benzoino, legno di Sandalo, Muschi bianchi, grani di Carota

MIE IMPRESSIONI :

Profumazione a mio avviso molto borotalcata , da “veciota” ma io la amooooo.
Due spruzzate e dura moltissimo .
Penso sia il profumo di erbolario ,dopo il papavero soave, che sulla mia pelle dura veramente tutta la giornata.
Lo spruzzo di mattina alle 7.00 e fino alle 18.00 quando rientro si sente ancora sulla pelle e suoi vestiti.
Il profumo è di 14 ml e il costo e di 12 euro.
Sicuramente appena finito proverò la polvere profumata per il corpo e le saponette.

LA COMPREREI

Aaaolutamente si !!! trattasi di una profumazione molto nelle mie corde.

Se qualcuno di voi a provato qualcos’altro della linea mi faccia sapere sono molto curiosa eh …alla prossima puntata.

Ciao Dafne

RUBY WOO MAC

Ciao ragazze e ciao Ragazzi ,

oggi ho deciso di parlarvi di uno dei mie rossetti della MAC.

Il rosso perfetto dalla finitura opaca per un make up classico che punta l’attenzione sulle labbra.

Ruby Woo quindi è il super rosso per eccellenza, se cercate un rosso vivacissimo e effetto velluto dovete assolutamente puntare su di lui.


Prezzo: 19 euro.

Dove acquistarlo: Negli store Mac, nei corner Mac all’interno delle Coin oppure online sul loro sito.

La texture di questo rossetto è molto asciutta, ma allo stesso tempo non mi secca le labbra e scorre benissimo durante l’applicazione.

 

SECCA LE LABBRA? le mie tendono ad essere sempre disidratate ed è per questo che  qualche minuto prima di applicarlo stendo il burrocacao. Mi raccomando fatelo prima assorbire del tutto ma se avete fretta, tamponate le labbra con una velina.

Il finish vellutato non è soltanto bellissimo da vedere, ma è utilissimo per mimetizzare le imperfezioni delle labbra in quanto si crea uno strato di prodotto che rende le labbra levigate e lisce.

Amo i matte e i retromatte ed il Ruby Woo è certamente uno dei rossetti più versatili a mio avviso , possiamo portarlo opaco o renderlo più brillante con un gloss sopra. Qui sotto vi lascio le foto di makeup effettuato proprio con il “santo gral” della MAC.

  
 

Io lo adopero spesso di inverno con una semplice linea di eye liner, look semplice ma di effetto …per intenderci stile Pin Up. Ma anche con il look sopra , con occhi più grintosi non è niente male ! 

 Pro: Durata, a me non secca le labbra, finish super opaco. Dura dalle 6 ore in su … Pazzesco !

Contro: il prezzo ? anche se per me questo vale tutti i 19 euro spesi.

Spero di esservi stata utile e al più presto altri articoli su i mitici rossetti più reclamizzati del tubo !

Ciao eh …. Alla prossima puntata 

Dafne 

PLEASE ME E CANDY YUM YUM

PLEASE ME 

Ciao ragazze e ciao ragazzi ,
eccomi qua con un altro rossetto MAC da poco entrato nella mia collezione di rossetti.
Potevo mai lasciare in store uno dei più famosi rossetti ? ma anche NOOOOOOOOOO

Il classico rosa opaco d’eccelenza, fa parte della categoria dei Matte e come lo dice il suo finish sulle labbra si presenta opaco e non brillante.
A differenza del Ruby Woo ( e stiamo parlando di uno dei più secchi per me ) e meno effetto velluto ed è molto ,molto più confortevole.

Certe lo definiscono il nude perfetto che sta bene a tutte … io sinceramente ho dei dubbi…

PACKAGING

La linea permanente dei rossetti MAC si presenta in una scatola in cartoncino nero , con scritte bianche in risalto. Il rossetto al suo interno a forma di “proiettile”, anch’esso nero in plastica con sulla superfice dei microglitter che ne danno l’aspetto glamour ed elegante.

È un rosa che più rosa non si può , sulla mia carnagione a me piace ,è confortevole e dura anche un bel po’.
Se non mangio mi dura tranquillamente mezza giornata  anche  bevendo ma, se mangio tende ad andarsene via quasi completamente.

Essendo della categoria matte , necessita ( a mio avviso ) di labbra ben idratate e scrubbate che non mostrino pellicine ,perché in questo caso il rossetto tende ad esaltarle.
Io prima di applicarlo mi idrato bene le labbra e ,intanto preparo la base viso , poi successivamente contorno le labbra con una matita ( non che ne abbia bisogno) ma stando fuori tutta la giornata mi sento più tranquilla, e lo applico.
Non sbava e non va nelle fantomatiche rughette , insomma rimane fermo immobile . 

 

Al suo interno abbiamo 3 gr di prodotto per un costo 19 euro .

Lo ricomprerei ?
Bhe i rossetti MAC fino adesso non mi hanno mai deluso, certo sono un investimento ma secondo me ne vale la pena.

Ecco le foto alla luce naturale

   

  
CANDY YAM YAM

MAC lo descrive così : 
“Il rossetto fatto di sogni” è tornato! Il colore più ambito da make-up artist e appassionati in M∙A∙C.

Candy Yum Yum è apparso per la prima volta con la collezione Quite Cute nel 2011 ed è letteralmente andato a ruba!
Finalmente adesso fa parte della collezione permanente di MAC

PACKAGING
La linea permanente dei rossetti MAC si presenta in una scatola in cartoncino nero , con scritte bianche in risalto. Il rossetto al suo interno a forma di “proiettile”, anch’esso nero in plastica con sulla superfice dei microglitter che ne danno l’aspetto glamour ed elegante.

Lo stick contiene 3 gr di prodotto per un costo di 19 euro .
.

  


Colore
: fuchsia freddo medio, super neon

Finish: matte

Texture: tende ad evidenziare eventuali imperfezioni delle labbra, io avendo le labbra molto disidratate e sempre alla ricerca del burrocacao perfetto , diciamo che non sarebbe proprio il mio rossetto della vita; ma al diavolo il colore fantasmagorico va contro alle imperfezioni. Un buon scrub prima di metterlo e una buona idratazione aiuta molto.Se non avete particolari problemi il rossetto si stende piuttosto bene, ma è pur sempre un rossetto matte con formula secca anche se migliore rispetto agli altri matte permanenti.

Durata
: su di me i matte di Mac durano intorno alle 4/6 ore, resistono abbastanza se nell’arco della giornata bevo acqua o caffè , ma se io mangio non rimangono anzi va via completamente.

Personalmente io lo indosso molto volentieri d’estate , di inverno mi butto sostanzialmente sui colori scuri ,è un colore che forse non sta bene a tutte , ma sicuramente se andate in uno store MAC le ragazze sapranno sicuramente consigliarvi.

Vi lascio qua sotto le foto alla luce naturale 

  

  
Bene bene , ecco qua altri miei due rossetti Mac , so che vi sono moltissime recensioni ma ci tenevo a dire comunque la mia in quanto sono rossetti che hanno un costo medio alto e che più si legge in giro e meglio è prima di acquistarli .

Quali sono i vostri MAC preferiti ? Fatemi sapere che così appena ho la possibilità di andare al corner ne proverò sicuramente alcuni ! Eh …. Alla prossima puntata 

Ciao Dafne 

PROFUMO SOLIDO IRIS

Ciao ragazze e ragazzi,
oggi vi voglio parlare di questo profumo solido di Erbolario alla profumazione Iris.

Ultimamente sono un po in fissa con le profumazioni talcate e di pulito , così annusando tutte le profumazione dell’erbolario sono incappata in questa.
Classica profumazione della nonna se vogliamo ma non ho potuto fare a meno di comprarla.
La full size, mi spaventava ,perché può risultare molto impegnativa ,allora ho puntato su questa composizione “da borsetta “ ,ma a differenza delle altre si presenta in forma solida.

 
Erbolario la descrive così

Quante incantevoli tonalità e sfumature è capace di offrire l’Iris multicolore: non a caso, nella lingua greca antica, Iris significava arcobaleno. La luminosa bellezza di questo fiore fu apprezzata fin dai tempi dell’Antico Egitto, quando già si utilizzavano i suoi rimedi in medicina ma anche in profumeria, sottoforma di cipria, di cui le donne egiziane amavano molto cospargersi.
E ancora, Iris o Iride era celebrata dai Greci come la messaggera celeste degli dei: una simbologia ripresa dal linguaggio dei fiori, che attribuisce a questo fiore il compito di annunciare e propiziare novità felici. Si preannuncia un rinnovamento, un nuovo benessere anche per la pelle del corpo, grazie a questa linea di specialità che propongono le note sensuali della fragranza dell’Iris, per ricreare, ogni giorno, la suggestione di una fiorita primavera.

Descrizione

L’amata, sognata fragranza dell’Iris offre oggi un incanto in più. Una profumazione che l’Erbolario ha voluto racchiudere anche in una forma solida, rendendo ancora più ricca e persistente la sua intensità. Un concentrato di profumata poesia ma anche di efficacia, grazie alla presenza emolliente del Burro di Mandorle dolci e della Vitamina E dalla Soja, dall’elevato valore antiossidante. La morbidezza dell’impasto di questo prodotto è offerta dall’amido di Tapioca, che garantisce un rapido assorbimento, senza lasciare alcuna traccia untuosa.

USO

Usando la punta delle dita, stendere un leggero velo di profumo solido sulla nuca, dietro le orecchie e sui polsi.

 

MIE IMPRESSIONI

Profumazione borotalcata ,ma non so se sia per colpa del formato solido ma mio avviso non si sente moltissimo e , se si sta fuori casa tutta la giornata non dura.
Però debbo dire che ne ho trovato un impiego assai efficace, l’ho adopero prima di andare a letto; essendo non stomachevole e delicato può esserne il suo punto di forza .

Lo ricomprerei ?
In questo formato credo di no ma sarei curiosa di provare il talco liquido e il profumo ….

Accessori

Specchietto e mini pochette in raso

Quantità 15 ml e costo 10,50 euro

Voi che ne pensate ? avete mai provato questa profumazione ? e cosa mi consigliate ?
Ciao eh… alla prossima puntata

Dafne

SAPONI LUSH AMORE A PRIMA VISTA

Ciao ragazzi e ciao ragazze ,

oggi vi voglio parlare dei miei fantastici saponi della LUSH .


Dalle mie parti il negozio più vicino è a Sommacampagna nel centro commerciale La Grande Mela.

Mentre ero li a fare un giretto ho approfittato per fare un pò di acquisti, e nelle mie scelte giornaliere volevo acquistare e provare i tanto decantati  saponi solidi .

 

SULTANA

Lush lo definisce : Sua maestà, la libidine imperiale di sapone cremoso al profumo di frutti rossi e uva sultanina.

Questo sapone rientra dopo il Non si Mangia e il Biancaneve , nella mia top 3 .

Sapone solido che al suo interno presenta uva sultanina e frutti rossi , ha un idratazione media ed il suo profumo inebria tutto il mio appartamento.

Una sera sdraiata sul divano e mio marito in doccia ,è arrivata una ondata di profumazione assurda che ha profumato tutto il mio appartamento ,(diciamo che è quello che profuma di più in assoluto almeno per quelli che ho provato) fotonico .

Inoltre la sua profumazione sulla mia pelle persiste parecchio , infatti ancora alla mattina l’ho avverto e ,quello che è strabiliante è che anche le lenzuola assorbono il profumo nonostante indossi il pigiama.

Il costo va in base al peso che sciegliete ma il prezzo sono 4.95 euro per 100 gr di prodotto.


Sapone assolutamente con un inci verde senza conservanti  qui sotto vi lascio in dettaglio la composizione :

INGREDIENTI

Acqua (Aqua), Olio di cocco e di semi di colza (Brassica napus and Cocos nucifera), Glicerina Vegetale (Glycerine), Sorbitolo, Profumo (Perfume), Albicocche essiccate (Prunus armeniaca), Uva essiccata (Vitus vinefera), Mirtilli Secchi (Vaccinium macrocarpon), Olio essenziale di olibano (Boswellia carterii), Olio essenziale di bergamotto (Citrus aurantium bergamia), Diossido di titanio (Titanium Dioxide), Sodium Chloride (Sodium Chloride), EDTA (EDTA), Tetrasodium Etidronate (Tetrasodium Etidronate), Sodium Hydroxide (Sodium Hydroxide), *Limonene (*Limonene), *Linalool (*Linalool), Butylphenyl Methylpropional

NON SI MANGIA

Lush lo definisce: Il sapone al miele che è diventato un cult.

Questo sapone rappresenta il must di tutti i saponi ,infatti è decisamente il più venduto.

Lo dice la parola stessa non si mangia ( talmente buono che ti verrebbe la voglia di addentarlo),infatti è un sapone al miele che alla portata di bambini può risultare pericoloso all’ingestione.

Composto principalmente da miele e aloe vera, sulla mia pelle risulta veramente poco idratante ,infatti necessito di una crema o un olio dopo la doccia.

La sua profumazione è eccezionale ma , a differenza del sultana dopo un paio di ore non si apprezza piu.

Sarei curiosa di provare la sua versione liquida ( Non la bevo) per vedere se la pelle risulta più idratata.

Il prezzo è di 5.90 euro per 100 gr di prodotto

 


INGREDIENTI

Acqua di miele (Aqua), Propilene glicolico (Propylene Glycol), Olio di cocco e di semi di colza (Brassica napus and Cocos nucifera), Sodium Lauryl Sulfate (Sodium Lauryl Sulfate), Acqua (Aqua), Sodium Stearate (Sodium Stearate), Sodium Hydroxide (Sodium Hydroxide), Profumo (Perfume), Cera d’api (Cera alba), Olio essenziale di arancia selvatica (Citrus sinensis), Olio essenziale di bergamotto (Citrus aurantium bergamia), Estratto di Aloe Vera (Aloe barbadensis), Glicerina Vegetale (Glycerine), Sodium Chloride (Sodium Chloride), EDTA (EDTA), Tetrasodium Etidronate (Tetrasodium Etidronate), Estratto di Gardenia (Gardenia jasminoides), Diossido di titanio (Titanium Dioxide), *Limonene (*Limonene), *Linalool (*Linalool), *Benzyl Benzoate (*Benzyl Benzoate)

Inoltre il non si mangia al suo interno ha l’acqua di miele , acqua prodotta anch’essa da LUSH  fenomenale !

Sotto vi lascio l’articolo di LUSH se volete saperne di più:

Produciamo in proprio la nostra acqua di miele, sulla base di un’antica ricetta, ritrovata da Mark Constantine, che prevede l’utilizzo di miele miscelato con tintura di benzoino (Styrax benzoin) e olio essenziale di rosa diluito in acqua. Anche un premiato tonico di bellezza del XIX secolo, il cosiddetto latte verginale, veniva preparato tradizionalmente con l’impiego di benzoino e acqua di rose.

Il miele è utilizzato come unguento per la pelle da oltre 2000 anni ed è stato spesso utilizzato per schiarire la pelle e i capelli, in quanto contiene enzimi che, a contatto con l’acqua, producono piccole quantità di perossido di idrogeno. Questa azione, responsabile di molti effetti antibatterici del miele, è stata denominata “inibina”, prima che venisse identificata come perossido di idrogeno.

L’azione del perossido di idrogeno è trascurabile nel miele puro e asciutto, ma, quando entra a contatto con l’acqua, questa sostanza si attiva e può agire quasi da blando antisettico a lento rilascio, mentre le altre sostanze fitochimiche contenute nel miele ne stimolano l’azione antibatterica e lo rendono un modo sicuro per stimolare la pelle a guarire da sé.

Il miele è stato usato con successo per trattare problemi cutanei, come ad esempio le ulcere diabetiche, ed è un rimedio tradizionale per i foruncoli infetti dell’acne. Questa sostanza, infine, è in fase di studio nella lotta contro lo Staphylococcus aureus meticillino-resistente (MRSA).

Poppea, la seconda moglie di Nerone, per prendersi cura della propria carnagione usava una miscela di latte e miele, mentre Cleopatra faceva il bagno nel miele e nel latte d’asina. Si dice che Madame du Barry, amante di re Luigi XV di Francia, usasse il miele come maschera facciale, mentre le donne giapponesi lo strofinavano sulle mani Il miele è un umettante naturale, in quanto attrae e trattiene l’umidità, e pertanto rappresenta un idratante molto delicato.

La tintura di benzoino si usa per curare le vesciche e per proteggere la superficie cutanea, come agente antibatterico ed antifungino e per conservare oli e burri, aumentando la conservabilità dei prodotti naturali. L’olio essenziale di rosa è uno dei migliori ingredienti cosmetici, idoneo per tutti i tipi di pelle, soprattutto per pelli mature, secche e sensibili.

In aromaterapia l’olio essenziale di rosa viene utilizzato solitamente per trattare stati di depressione, tristezza e afflizione, oltre che come tonico per le pelli mature; aiuta inoltre a rinforzare i capillari e a ridurre gli arrossamenti.

Come umettante naturale, l’acqua di miele è un ingrediente ideale nel gel doccia Yummy Yummy Yummy e nel balsamo Delizia, in quanto contribuisce a trattenere l’umidità, ammorbidendo i capelli e la cute.

Usiamo l’acqua di miele nel nostro sapone Nonsimangia! per le sue proprietà protettive e idratanti.

 

BIANCANEVE

Lui rimane il mio sapone in assoluto preferito sia come profumazione che come idratazione.

Purtroppo è un edizione limitata ,esce solo nel periodo di natale , è ogni anno ne prendo 5/6 pezzi per farmi la scorta per tutto l’anno.

Sapone alle mandorle e latte  rafforzato con olio ci cocco e di colza che rendono quest’ultimo super idratante.

Il prezzo è di 5,95 euro per 100 gr di prodotto.

 

INGREDIENTI

acqua, propylene glycol, sapone di cuore di palma, profumo, sodium stearate, sodium lauryl sulfate, diossido di titanio, resina di benzoino, essenza assoluta di rosa, essenza assoluta di cassia, glicerina vegetale, sale, EDTA, tetrasodium editronate, benzyl benzoate.

Eccoci qua… questi sono i mie top 3 per quanta riguarda i saponi di lush , ma chiaramente non sono gli unici che ho provato e che vi recensirò, quindi state su questo canale che ci saranno aggiornamenti e alla prossima puntata

Ciao da Dafne

GEL DETERGENTE ESFOLIANTE VISO COOP

Ciao ragazze e ragazzi oggi vi parlo di un’altra prodotto viviverde coop . Vi lascio il link ad altri due prodotti che vi ho recensito e se siete interessate basta cliccare sopra ! CREMA NUTRIENTE E PROTETTIVA VIVIVERDE COOP

Il packaging
Il gel detergente esfoliante di Vivi Verde Coop è contenuto in un tubetto in plastica morbida trasparente con tappo in plastica  a scatto. Il fatto che abbia la confezione trasparente è molto positivo in quanto vedi bene il prodotto al suon interno, importante sia per vedere se sta finendo ma, soprattutto se vi sono cambiamenti del colore o composizione dello stesso.

Cosa afferma Coop :

Questo gel detergente esfoliante è ideale per una pulizia profonda delle pelli normali e miste. La speciale formula con microgranuli di pietra vulcanica, arricchita con estratti di Fiordaliso e Calendula (ingredienti provenienti da agricoltura biologica) permette una delicata esfoliazione eliminando le cellule morte e le impurità della pelle e lasciandola purificata e liscia.

INCI:

AQUA (solvente)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
SODIUM COCO-SULFATE (tensioattivo)
XANTHAN GUM  (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
PUMICE  (abrasivo / viscosizzante)
MICROCRYSTALLINE CELLULOSE (assorbente / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
CENTAUREA CYANUS FLOWER EXTRACT*  (vegetale)
CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT* (emolliente)
PANTHENOL (antistatico)
DEHYDROXANTHAN GUM  (stabilizzante emulsioni / filmante / fissante capelli / additivo reologico)
COCO-GLUCOSIDE  (tensioattivo)
PARFUM
GLYCERYL OLEATE  (emolliente / emulsionante)
CITRIC ACID  (agente tampone / sequestrante)
SODIUM BENZOATE  (preservante)
HYDROGENATED PALM GLYCERIDES CITRATE (condizionante cutaneo / emolliente)
TOCOPHEROL


Caratteristiche del prodotto:

PAO: 6 mesi
QUANTITA’: 100 ml
REPERIBILITA’: supermercati Coop e Ipercoop www.e-coop.it
PREZZO: 2,90 euro

Cosa ne penso? 

Partiamo dicendo che un prodotto esfoliante va usato sulla pelle del viso non quotidianamente, ma si deve effettuare una pulizia profonda un paio di volte a settimana per rimuove le cellule morte in eccesso.

Questo prodotto non ha NIENTE di esfoliante, in quanto oltre alla consistenza in gel ( che io personalmente amo) presenta al suo interno 1 granulo ogni mezz’ora circa …

Come si fa a chiamare un prodotto esfoliante che non fa ciò che dice?

Visto che nel suo utilizzo è impossibile adoperarlo, io personalmente l’ho adopero come detersione dopo lo struccaggio con il mio guantino magico in microfibra (che vi recensirò piu avanti ).

Come detergente e senza infamia e senza lode,  toglie l’eccesso di trucco e non è male … ma se volevo un detergente non prendevo un esfoliante!

Insomma non costa eccessivamente ma non lo ricomprerei per tutto l’oro del mondo.

Spero di esservi stata utile eh… Alla prossima puntata !

Dafne

IL VERDE NELLE MIE YANKEE

Ciao ragazze/i anche oggi vi presento 4 mie tart da collezione di yankee.

  

CHRISTMAS GARLAND

Yankee descrive questa tart così: il clima festivo si accende con questo aroma intenso di rami di pino appena tagliati e mirtilli asprigni.


Tart  tipicamente natalizia, aroma lussureggiante di rami di pino e mirtilli rossi. Acquistata su Amazon perché molto curiosa di provarla.

La tart è uscita nel 2014 quindi l’unica maniera per reperirla è stata ondine perchè negli store non l’ho vista.

Ero rimasta colpita da un po’ di recensioni lette , e quindi alla prima occasione l’ho fatta mia.

Fragranza freschissima ,e l’odore di pino è una cosa spettacolare , ma anche la nota secondaria dei mirtilli gli dà quel tocco in più.

Mi ricorda molto quando il pino è ricoperto di neve fresca e lo si scuote per far scendere l’eccesso, ecco immortalate questa sensazione e quel profumo !! Eccezionale .

Quest’anno a natale ero via e non l’ho accesa , ma penso proprio che con questo freddo l’accenderò in questi giorni

Unica nel suo genere da avere assolutamente.

 

 

A CHILD’S WISH

Una calda brezza di fiori morbidi e campi freschi cattura la dolce innocenza dei giorni di infanzia che giocano nel cortile di casa.


Una delle mi tart preferite, la amo accendere in bagno , abbastanza intensa ma allo stesso tempo delicata.

La senzazione è di stare distesa in un prato attorniata da fiori di campo .

Io se la trovo la ricompro sempre e non mi stanca mai !.

 

BAY LEAF WREATH

Fragranza tipicamente invernale,aroma di foglie di alloro arancia e cedro.


Questa profumazione personalmente non mi è molto piaciuta anche se è fresca .

Non so forse il cedro o l’arancia che con l’alloro non si sposano bene per il mio naso .

Se la trovo sinceramente non la ricomprerei.

 ALOE WATER

Questa fragranza fa parte della collezione Pure Essence 2015, yankke la descrive così : l’acqua pura e rilassante si mescola con l’aloe denso e lenitivo per creare una fragranza meravigliosamente rilassante.


Sarò penso l’unica ma a me questa fragranza ricorda il pulito, la delicatezza una tart che ri-accenderei sicuramente per rilassarmi .

La ricomprerei? assolutamente si

Ciao alla prossima puntata , spero come sempre di esservi stata utile .

Dafne