Annunci

CANDELE HANDMADE

Ciao a tutti,

oggi vi voglio parlare di candele fatte in casa, come già vi sarete accorti seguendomil,io sono un’appassionata di candele sia per la profumazione che per l’atmosfera che solo loro possono dare in una casa.

Molte delle candele che si acquistano, non bruciano completamente, allora la sottoscritta raccimula tutti i moccoli e alla fine li mette insieme per crearne una nuova.

Il materiale può essere preso su moltissimi siti internet, ma vedendo e confrontando parecchio i prezzi alla fine gli stoppini li prendo sul sito di Aliexpress, vi lascio qui il sito cosi potete cliccare e andare a curiosare www.aliexpress.com.

Aliexpress è una specie di E-Bay orientale, c’è veramente di tutto e i prezzi sono molto competitivi.

STAMPI

Gli stampi possono essere dei più vari sia come materiale sia come forma.

Io personalmente ho due stampi in plastica comperati anni fa sul sito Hobbyland che vi lascio i riferimenti qua di fianco www.hobbyland.eu che permette di effettuare delle candele di forma quadrata, o di forma tonda.


Non li utilizzo moltissimo perché al termine, vi rimane la candela completamente con la cera e per farla sciogliere serve comunque un posta candela che raccolga poi il moccolo.

Io sinceramente amo riciclare stampi in vetro o in ceramica di candele precedentemente adoperate.

STOPPINI

Gli stoppini possono essere effettuati a mano con un filo di cotone precedentemente cerato, oppure acquistare gli stoppini già pronti con la base.

Come potete vedere dalle foto dal sito di Aliexpress ho acquistato:

  1. filo di cotone e basi
  2. stoppini già con base cerati
  3. stoppini di legno piccoli
  4. stoppini di legno grandi

Ho deciso di acquistare diverse tipologie per poterle provare e rendermi conto di quelli che sono più validi.
La base per quelli di legno sono veramente facili da fissare e utilizzare, mentre con il filo in cotone la base va fissata con la colla a caldo.

Inoltre quelli in legno a differenza di quelli in cotone non devono essere fissati, mentre li altri devono essere fissati perché se no con la colata cedono.

Pensate che in un negozio qua vicino a casa mia per 10 stoppini ho pagato 2,80 euro, mentre su Aliexpress per 100 stoppini ho pagato 6 euro un risparmio notevole direi.

Inoltre funzionano alla grande.

Io sono del parere che se uno fa candele come hobby non può spendere come una candela fatta e finita acquistata in un negozio, se no non ha senso e rimanendo in tema, il gioco non vale la “candela”.

LA CERA

La cera come ho detto io riutilizzo quella che non brucia nelle varie candele o eventuali tart che non profumano più.

Io comunque ne ho acquistate sia sotto forma di perle di paraffina e stearina, ma essendo che la paraffina non fa benissimo preferisco quelle di soia, che ho acquistato anche quelle sotto forma di scaglie.

Tutta la cera io la sciolgo a bagnomaria e una volta sciolta aggiungo gli oli essenziali.

Sono molto curiosa di prendere le essenza su farmacia Vernile, perché ha delle profumazioni molto particolari, ma vi lascio il link cosi potete vedere direttamente con i vostri occhi www.farmaciavernile.it, certo le spese spedizioni a mio avviso sono un pò altine, ma se avete amiche con la stessa passione potete fare degli ordini comulativi e dividere le spese spedizioni.

PROCEDIMENTO

Come prima cosa preparare lo stampo con gli stoppini.


Mettere sul fuoco un pentolino con acqua e farla bollire.

Preparare i pezzi di cera ricavati dalle candele o mettere la cera nuova in un pentolino che a sua volta va inserito all’interno di quello con l’acqua che bolle.

Una volta sciolta la cera completamente, se volete potete colorarla con colori alimentari o pastelli a cera, e aggiungere la profumazione desiderata.

Chiaramente in base alla grandezza della candela va anche modulato la quantità di essenza messa.

Una volta fatto questi passaggi colare la cera fusa nello stampo precedentemente preparato e lasciare freddare a temperatura ambiente.

Importante è effettuare una colata lenta perché una volta raffreddata la cera tende a restringersi e questo può far formare un buco all’interno, ma niente paura se dovesse capitare basta semplicemente con un po di cera aggiuntiva fare un’altra colata.


Vi lascio con le foto di alcune candele create da me anche con differenti stoppini e stampi.


Voi avete mai fatto le candele fatte in casa ? Avete qualche consiglio da darmi?

Spero come sempre di esservi stata utile, eh…alla prossima puntata, e date libero spazio alla fantasia per creare le vostre candele preferite.

Ciao

Dafne

Annunci

Pubblicato il giugno 17, 2016 su Moda e Beauty. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: