Archivi categoria: Moda e Beauty

Profumi Erbolario: Fiore dell’onda e Tiarè

Ciao ragazzi,

ben ritrovati in casa Dafne per parlare oggi di profumi, si avete capito bene ho acquistato due nuovi profumi che amo moltissimo e fanno parte della categoria low cost.

Di erbolario ho gia parto e riparlato ampiamente, vi lascio il link qui sotto www.erbolario.com

TIARE’ TIARE’ PERCHE’ SEI TU TIARE’

Una collana di candidi fiori, dai profumati accordi morbidi e delicati, è il benvenuto che accoglie il visitatore approdato nella bella Tahiti, l’isola dell’amore dal fascino esotico e incontaminato. Sono i fragranti fiori di Tiaré, autentiche opere d’arte naturali che, con il loro disegno perfetto, da sempre custodiscono l’invidiato segreto di bellezza delle donne polinesiane.

Secondo un’antica ricetta tramandata di generazione in generazione, 12 fiori di Tiaré vengono messi a macerare in un litro di olio di cocco per 12 giorni. Il prezioso unguento così ottenuto è il Monoi, naturale prodotto di bellezza che le donne tahitiane utilizzano ogni giorno per proteggere e idratare la propria pelle. I cosmetologi dell’Erbolario hanno racchiuso le virtù del Monoi negli efficaci prodotti della linea profumata Tiaré: specialità dalle spiccate proprietà emollienti, che nutrono, idratano e difendono l’epidermide in profondità, risvegliando tutta la sua vitalità e ridonando ai capelli il loro naturale splendore. Un abbraccio sontuosamente profumato che rievoca ogni giorno l’incantevole emozione dell’estate.

ACQUA PROFUMATA TIARE’

Un bouquet di soavi note esotiche, per un’acqua di profumo che sprigiona sulla pelle tutta la sua carica di freschezza e di piacevole sensualità. Un mix armonioso di sentori che unisce alla dolcezza del Latte di Cocco e dei candidi Fiori di Tiaré, l’incanto di molteplici fragranze: dai soffici Muschio Bianco e Muschio di Mora, alla fruttata Prugna di Damasco, alla freschezza del Mughetto e all’invitante Vaniglia. Un sogno d’estate che riveste la persona in ogni momento della giornata.


Famiglia olfattiva Fiorita

Note di testa :Fiorita: Ylang Ylang – Mughetto,Ciclamino,Bergamotto

Note di cuore :Fruttata/Gourmand: Prugna di damasco,latte di Cocco,Fiori di Tiarè

Note di fondo :Vanigliata: Vaniglia,Muschi bianchi,Muschi di Mora,legno di Cedro

Cosa ne penso?

Profumo che ve lo dico a fare? Eccezionale lo amo specialmente d’estate e in primavera, soave delicato ma nello stesso tempo dolce e delicato.


Essendo un acqua non resiste per tutta la giornata ma, il suo pac permette di essere portato tranquillamente nella beauty bag.



Lo ricomprerei?

Si assolutamete,un buon prodotto al giusto prezzo.

Fiori dell’Onda

Per chi delle spalancate distese marine soffre la nostalgia e per chi durante tutto l’anno avverta il desiderio di rituffare il pensiero tra i flutti salati e ridenti, la linea Fiore dell’Onda ha catturato la nota aromatica e pungente della brezza marina e l’ha qui sposata alla fragranza di sale che in mare fiorisce .

Nasce così un profumo penetrante e dalla verve indomita, che cavalca come un’onda questa linea da bagno e per la casa completa e freschissima. Nelle sue formulazioni calibrate verdeggiano gli estratti benefici di piante che, solo posate o a fondo calate nell’acqua, dall’acqua traggono tutta la loro forza vitale e la loro bellezza. La purpurea Alga Nori e la Ninfea Blu dai mirabili fiori a punta generosamente declinano in un Bagnoschiuma, in una Crema Fluida e in un Sapone il loro invidiabile corredo di flavonoidi, sali minerali, proteine e vitamine. Assicurano così ogni giorno alla pelle del corpo un velo di morbidezza e protezione, nonché un irrinunciabile contributo nella lotta al precoce invecchiamento cutaneo e alle antiestetiche perdite di tono.
E per ritrovare la brezza di Fiore dell’Onda anche negli ambienti quotidiani, immancabile Fragranza per legni profumati!

ACQUA PROFUMATA FIORE DELL’ONDA

Sono infinite le suggestioni che le fresche note di questa profumazione sanno evocare: il suono ritmato delle spumose onde del mare, la grazia infinita dei fiori adagiati sull’acqua, il sommesso soffiare di un vento salmastro. Una fragranza che sa dialogare con l’animo e svelare il fascino naturale di chi lo sceglie.

Famiglia olfattiva Fiorita

Note di testa Fresca/Marina: Limone, Limetta, Accordo marino da Alghe rosse

Note di cuore Fiorito /Acquatico: Fior di Ninfea blu, Rosa bianca, Lillà, Violetta

Note di fondo Muschiato: Muschi bianchi, Bacche di Vaniglia

Cosa ne penso?

Profumazione molto buona, ideale per l’autunno inverno a mio avviso.

Dicono sia il dupe di REM , e avendo saputo questo mi sono fiondata in erboristeria, in quanto è un profumo che io amo molto, ma sinceramente visto il costo … ho ritenuto di prendere un vaildo compromesso ad un prezzo decisamente inferiore.


Eh… sapete cosa vi dico, la profumazione è identica come l’originale, inoltre dura parecchio.

Applicato alla mattina resiste tranquillametne fino a sera.

Lo ricomprerei?

Essendo un 50 ml credo che mi durarerà parecchio, ma è un buonissimo profumo e quando sarà finito verrà sicuramente riacquistato.

Spero che quest’articolo vi possa essere utile, eh… alla prossima puntata

Dafne

SKIN CARE CON CIEN

Ciao a tutti,

oggi vi voglio parlare di due prodotti che da qualche mese a rotazione con altri ,sto adoperando e testando.

Sono prodotti reperibili da LIDL vi lascio il link diretto al sito www.lidl.it

CIEN LATTE DETERGENTE

Cleasing milk
come vedete il prodotto è di 250 ml per un costo di 1,79 euro.


Come sapete tutti i Cien fanno parte della categoria low cost.

Il pac è molto carino in quanto consente a mio avviso di non sprecare prodotto in quanto ha l’erogatore a pompetta.


La base è di plastica bianca mentre l’erogatore è rosa confetto, molto femminile.

INCI



Cosa ne penso?

La consistenza è quella di un latte detergente comune, crema bianca con un profumo molto delicato e floreale non stucchevole.

È un prodotto che non ha un inci perfettamente verde ma, si può definire accettabile.

Questo latte usato con la LIDL sonic (spazzola elettrica adatta per la skin care) fa ciò che dice, molto delicato sulla pelle elimina ogni traccia di trucco.

Una volta deterso il viso rimane la pelle morbida e non arida.

Lo ricomprerei?

Sinceramente visto il costo ne vale la pena, ma amo molto di più le formulazioni in gel detergente che in crema.

CIEN TONICO

Il tonico ha un pac molto carino, ha l’erogatore che sembra un rimuovi smalto, ma anch’esso permette di dosare il prodotto sul dischetto leva trucco senza sprecarne nemmeno una goccia.


Ho preso il tonico nutriente perché la mia pelle necessita sempre molta idratazione, ma esiste anche la versione rinfrescante.


Il costo è di 1,79 euro per 250 ml di prodotto.

INCI



Cosa ne penso?

Leggero e rinfrescante, io lo adopero dopo essermi levato ogni residuo di trucco

È un tonico che non andrebbe risciacquato ma io sinceramente non riesco a tenerlo sulla faccia per qui lo utilizzo e poi risciacquo molto bene per mettere successivamente la crema di routine.

Lo ricomprerei?

È un prodotto valido ma sinceramente proverei la seconda versione, quella rinfrescante, da provare specialmente nel periodo estivo.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto eh… alla prossima puntata

Dafne

IRRESISTIBLY LIP GLOSS

Ciao a tutti e ben ritrovati,

oggi vi voglio parlare di un gloss che faceva parte della collezione di San Valentino del 2016 ma con tutta probabilità lo riproporranno anche quest’anno.

Era associato se non ricordo male anche ad un mascara, ma visto la mia super collezione di mascara ho deciso di acquistare solo il gloss.

Il pac è molto carino trasparente con la scritta sexy nera e di un carattere decisamente seducente.

Il tappo è a vite zigrinato fucsia e rosa.

Lo scovolino si presenta su base nera ma obliquo, ciò permette una applicazione impeccabile.

Il costo del prodotto è di 12,50 euro per 7 gr di prodotto il colore mio è pink provocateur.

Cosa ne penso?

Il lip è insapore e ha una profumazione delicata che non si avverte sulle labbra, ha una texture decisamente più fluida rispetto ai classici lip gloss che tendono ad una formulazione decisamente più appiccicosa.

Il colore che io posseggo è uno dei più accesi in gamma, ma una volta applicato si sfuma molto bene con il colore delle labbra, lasciando un look molto elegante, molto lucido glossato ma con una tinta del tutto naturale.

Lo ricomprerei?

Non so sinceramente a prezzo pieno NO ma se dovessero esserci delle promozioni ci fare un pensierino.

Spero che l’articolo vi possa essere stato utile, eh …alla prossima puntata

Dafne

Naked 2 

Ciao ragazzi e ragazze,

oggi sul nostro blog, vi voglio parlare della mia seconda Naked che ho acquistato, la naked2!

Il costo è € 43,60 per 12 ombretti!

PAC

La Naked 2 si presenta con una scatola di latta apribile tramite un meccanismo ad incastro (molto più sicura  rispetto alla prima Naked, che invece ha un’apertura magnetica), accompagnata da una mini taglia di gloss “Lip Junkie” nella tonalità “Naked” ed un pennello doppio contenuto all’interno della palette.

Il mini gloss “Lip Junkie” nella tonalità “Naked” presenta un packaging delizioso (soprattutto il tappo) una mini- taglia ideale da portare in viaggio.


L’odore/sapore del gloss è mentolato, caratteristica che forse può infastidire alcune consumatrici abituate al classico gusto vanigliato della maggior parte dei lucidalabbra. A me non dispiace e, anzi, trovo che questa proprietà dia l’illusione di labbra più turgide.

Il colore somiglia molto a quello naturale delle mie labbra (rosso di labbra mordicchiate o arrossate), molto trasparente come potete vedere dagli swatches. Al suo interno sono presenti dei micro riflessi colori ciliegia: sulle labbra, comunque, un nude perfetto !


Il pennello contenuto nella Naked 2 è doppio: da un lato vi è quello largo e piatto per l’applicazione dell’ombretto sulla palpebra mobile, dall’altro vi è invece quello da utilizzare per sfumare i colori nella piega dell’occhio. Come ho detto anche per la prima naked il pennello doppio permette di effettuare look ideali in viaggio, perché con un prodotto unico si riesce a fare tutto ! TOP!

I colori contenuti sono in tutto 12 e, come potete vedere dalla panoramica generale, si tratta di 12 tonalità neutre che spaziano su tutte le sfumature del color marrone.

Non c’è bisogno di ripetere che le Naked sono state pensate per trucchi dai colori naturali come lo dice la parola stessa.

Tre sono gli ombretti dalla texture matte, nove invece quelli dalla texture satinata.

Ecco i 12 colori

Foxy

Color crema matte.

Da utilizzare specificatamente come illuminante sotto l’arcata sopraccigliare. Lo trovo molto valido anche perché è più visibile, ad esempio, di “Vanilla” di MAC.

 

Half Baked

Color oro antico satinato.

Bootycall

Color cipria satinato: un tocco di luce perfetto per l’angolo interno dell’occhio, ma anche per l’arcata sopraccigliare.



Chopper

Uno dei miei colori preferiti in assoluto: un rame (quindi marrone chiaro rossiccio) satinato che è semplicemente splendido.



Tease

Color marrone nude matte: tra un marroncino ed un rosa, ideale da stendere su tutta la palpebra mobile per un make up soft e da tutti i giorni.



Snakedbite

Color marrone scuro satinato con riflessi dorati/ramati.

Suspect

Beige marroncino satinato: né troppo caldo né troppo scuro.

Pistol

Grigio con una punta quasi invisibile di marrone, sempre satinato. Anche questo, a mio avviso, è un colore fantastico.

Verve

Un altro degli ombretti che prediligo maggiormente: un grigio chiaro satinato con un pizzico di nocciola al suo interno.

Ydk

Color rose gold satinato: è forse, tra tutti, l’ombretto che fa risaltare maggiormente le pagliuzze verdi del mio occhio.

Busted

Marrone scuro ideale per intensificare la piega dell’ occhio .

Blackout

Classico color nero matte.

L’inci non è verde , ma viene definito giallo in quanto i pallini rossi sono accettabili tutto sommato.

Cosa ne penso?

Penso che questa palette non abbia bisogno di essere commentata ulteriormente, gli ombretti sono pigmentati, scriventi e facilmente sfumabili. Palette che vale il prezzo per cui viene pagata.

La ricomprerei?

No perchè penso che finire tutti gli ombretti, con tutte le palette che ho, sia un’impresa epica ma, se dovete fare un regalo ed andare sul sicuro, è ottima.
Spero che anche questo articolo vi possa essere piaciuto eh … alla prossima puntata.

Dafne

AVON FACE PEARLS

Ciao ragazze,

oggi vi voglio parlare dei uno dei miei blush dell’Avon, appena l’ho visto sul catalogo non ho resistito e per fortuna ho fatto bene ad acquistarlo.

È un blush bellissimo da adoperare specialmente d’estate perché da un effetto glow fantastico ma, io l’ho utilizzo tranquillamente anche in inverno!

Il pac è completamente in plastica, molto elegante, apertura con tappo vite che al suo interno presenta una spugnetta per proteggere le perle di colore e 22 gr di prodotto.
Il costo non è per niente low cost, ma se preso con delle offerte, e nelle varie campagne ci sono spesso, potete risparmiare, il prezzo senza promozioni è di 17 euro.
Io sinceramente non mi ricordo cosa l’ho pagato ma, sicuramente non questi soldi.

La texture, è particolare ha un effetto perlato shimmer che grazie alle tonalità mescolate del rosa, rendono l’incarnato molto luminoso.
È leggero non molto impegnativo, può essere indossato tranquillamente anche di giorno nonostante sia glow.


Le Météorites Perles di Guerlain sono un mio sogno proibito da anni: costano quasi 50€ , e parliamoci chiaro non le ho mai provate ma, questo prodotto è decisamente un buon compromesso.

Io lo applico con un pennello angolato per il blush, diciamo che quello low cost della essence lo reputo ideale per questo tipo di prodotto.

Spero che ques’articolo vi sia piaciuto eh… alla prossima puntata

Dafne

I MIEI CORRETTORI PREFERITI

Ciao ragazze,

oggi vi voglio parlare di due correttori che ormai sono entrati prepotentemente nella mia routine e che non abbandonerò (penso) mai più.

I correttori che vi descriverò, hanno sostanzialmente due usi differenti, uno serve per le imperfezioni ,mentre l’altro l’ho adopero principalmente per il contorno occhi e illuminante.

Ma vediamoli nel dettaglio uno ad uno.

CAMOUFLAGE CREAM DI CATRICE

Devo ammettere che l’acquisto di questo correttore è stato grazie ad una recensione di CLIO su un video che ne parlava in maniera dettagliata.

Ho difficoltà di trovare catrice dalle mie parti, ma per fortuna appena vedo uno stand ne prendo sempre uno di scorta.

Fa parte della linea permanente di questo brand, e spero vivamente che non lo cambiano e/o vada fuori produzione se no sarei veramente persa.

Questo prodotto visto il brand fa parte della categoria low cost, infatti il suo costo è di 3,40 euro per 3 gr di prodotti con un PAO dall’ apertura di 6 mesi.

Cosa ne penso ?

Consistenza pastosa ideale per le imperfezioni ma io l’ho adopero anche sulle occhiaie e non mi crea nessun problema.

La mia colorazione è la IVORY ed è veramente ideale per la mia carnagione.

Un vero must have per una copertura impeccabile.

La sua texture premette al prodotto di resistere a lungo, permette di correggere senza creare uno strato pesante.

Copre con affidabilità le irregolarità della pelle, macchie di pigmentazione e zone arrossate.

COPRE RIMANENDO COMUNQUE INVISIBILE

Lo ricomprerei?

Non solo lo ricomprerei ma non lo abbandonerò più!!!!!

Prodotto validissimo, ottimo rapporto qualità prezzo.

SELECT COVER UP MAC

Mi sono imbattuta in questo correttore,andando per la prima volta in un negozio MAC di Bologna in via Indipendenza, volevo un correttore ideale sia per le occhiaie e le imperfezioni e mi sono affidata alla competenza e bravura delle ragazze all’interno del Corner.

Alla fine mi hanno consigliato il Select cover up NW 20.

Questo correttore a differenza del primo fa parte della categoria hight cost.

Il suo costo è di 18,50 euro per 10 ml di prodotto con un PAO di 6 mesi dall’apertura.

La sua texure è cremosa e rende molto semplice l’applicazione, il pac è un semplice tubetto che presenta un applicatore a punta, che a mio avviso permette di far uscire il prodotto evitando sprechi.

Cosa ne penso?

Un correttore liquido che per le occhiaie è veramente valido, copre e allo stesso tempo illumina.

Fissato con un leggero stato di cipria non si muove e resiste tutto il giorno fino a sera.

La sua consistenza è ideale per chi come me inizia ad avere i primi segni del tempo, senza però evidenziarli, anzi illuminando questa parte sembra quasi un effetto liftato.



Lo ricomprerei?

Si assolutamente, anche se sarei curiosa di provare altri correttori MAC ma chiarmente squadra che vince ( specialmente per la base trucco) non si cambia.

Spero di esservi stata utile eh… alla prossima puntata

Dafne

KIKO LONG LASTING EYESHADOW

Ciao carissimi,
oggi articolo su uno dei prodotti di punta kiko i longlastig color eyshadow, ombretti in crema che sono considerati da moltissimi un vero prodotto TOP da avere nella propria makeup BAG.




Kiko
: ombretto in stick a lunga tenuta per un colore intenso e sfumabile. La formula cremosa garantisce l’estrema sfumabilità dal tratto immediatamente dopo la stesura. Una volta fissato il colore rimane uniforme e luminoso fino ad 8 ore senza problemi ,senza sbavature e striature.
Resistente all’acqua, long lasting regala splendide tonalità di colore puro e vibrante.
Applicazione rapida e confortevole grazie allo speciale stick dalla forma arrotondata e alla texture leggera e ultra scorrevole.

Ho pensato di recensire questi prodotti, ormai conosciuti e in gamma da molto tempo, perché a tutt’oggi rimangono gli ombretti ideali sia d’inverno che d’estate, in quanto una volta applicati non migrano e non sbavano.

I colori che io posseggo sono diversi, alcuni fanno parte della gamma permanente e altri provengono da delle edizioni limitate, ma vi assicuro che ciclicamente kiko ripropone questi eyshadow.

Vi lascio nel dettaglio le foto, ma non ve li descrivo uno ad uno in quanto i numeri e i colori possono non essere corrispondenti attualmente:

Cosa ne penso ?

Mi ripeterei inutilmente, le recensioni a riguardo di questi prodotti sono molteplici sul web, se non li avete mai acquistati, vi consiglio di recarvi in un corner e provarli ne varrà, sicuramente la pena.
Io li adopero spesso ma mi rendo conto che d’estate hanno un ruolo fondamentale in tutti i makeup che effettuo.
Io li adopero tranquillamente anche nella linea interna dell’occhio in quanto sono intensissimi e rimangono nella linea interna e non sbavano.
D’estate semplicemente con una linea di questi ombretti e tanto mascara creerete il look perfetto.
D’inverno il loro principale utilizzo e come base intensificante per ombretti e questi mi permettono di effettuare un trucco che dura tutta la giornata.

Li ricomprerei?
Assolutamente si, se dovessero uscire colorazioni interessanti non esiterei.

Spero che quest’articolo vi sia stato di aiuto, quale è il vostro colore preferito di questi ombretti? Scrivetemelo qui con un commentino in maniera che appena avrò l’occasione andrò vederlo allo store.
Ciao eh… alla prossima puntata

Dafne

LUSH PRINCESS ESSENCE ROSA O VERDE?

Ciao carissimi ,

e ben ritrovati al consueto appuntamento, per parlarvi di due mascara di  Essence!

PAC

Penso che il pac di questo mascara sia decisamente il più bello di tutta la gamma di Essence, come potete vedere dalla foto qui sotto, entrambi  sono uguali nella forma e nei decori, si differenziano solo per il colore, uno fucsia e uno verde.

Imita il bustier di una donna disegnato sul tappo in rilievo gommoso, questo permette una facilità dell’apertura perché è decisamente antiscivolo.

Lo scovolino invece si differenzia, nel rosa troviamo uno scovolino leggermente incurvato in setole, mentre quello verde anche se anch’esso è in setole finisce decisamente a punta e non è incurvato ma è dritto.

Quello rosa presenta una consistenza a mio avviso più liquida appena lo aprite, ma passato alcuni giorni rimarne più consistente e corposo.

Il costo del mascara è di 3,49 euro per 12 ml di prodotto con un PAO di 6 mesi dall’apertura.

Cosa ne penso ?

Sono entrambi dei buoni mascara, il rosa secondo me e leggermente più allungante rispetto al verde che a mio avviso è più voluminizzante, ma vi lascio le foto per rendervi meglio l’idea .

Si stendono bene pettinano bene le ciglia, non creano grumi e non appiccicano.

La durata e molto buona per entrambi, messi alla mattina tranquillamente resistono fino a sera.

Anche il colore mi è piaciuto è un bellissimo nero intenso . Entrambi per il costo che hanno sono decisamente buoni. Ho anche provato a utilizzarli in combo e l’effetto è sorprendente.

Li ricomprerei?

Mi piace molto testare diversi tipi di mascara, ma sinceramente penso che acquisterei solo quello rosa, sembra che sulle mie ciglia dia una resa migliore.

Spero di esservi stata utile, avete qualche mascara essence da consigliarmi ? eh… alla prossima puntata

Dafne

Yankee autunno 2016

Ciao ragazzi,

oggi come di consueto vi faccio un articolo dedicato alle mie amate candele le yankee candle.

 

RHUBARD CRAMBLE

Gli aromi avvolgenti dell’intenso rabarbaro con zucchero di canna e vaniglia appena sfornato sono innegabilmente deliziosi.

EBONY E OAK

Le note legnose di cedro, pino ed ebano danno vita ad una elegante fragranza boschiva con un tocco leggero di patchouli ed eucalipto.

HONEY CLEMENTINE

L’arancia rinfrescante assume una nota di dolce, grazie a questa agrumata delizia a base di miele.

AUTUMM NIGHT

Invitanti sere di autunno caratterizzati da frizzanti note terrose ed incantevoli miscele di lavanda e note boschive.

 

 

Spero che quest’ articolo vi sia piaciuto eh… alla prossima collezione.

Ciao Dafne

ULTRA DOLCE DI GARNIER AVENA

SHAMPOO E BALSAMO

Ciao ragazzi,

oggi vi voglio parlare di una combo che ho preso e, che fa parte della numerosa gamma dei prodotti Ultra Dolce.

Sapete che in questa linea di shampoo e balsamo esistono, molteplici profumazioni e formulazioni, già precedentemente vi ho parlato dello shampoo alle 5 piante vi lascio il link qui se volete andare a dare una sbirciatina SHAMPOO ALLE 5 PIANTE GARNIER

Questa linea è uscita da poco, ed è una linea senza parabeni alla delicatezza d’avena che associato alla crema di riso e il latte d’avena creano un trattamento senza però appesantire il capello.


La crema di riso è un ingrediente che ha come principio la protezione, mentre il latte d’avena ha proprietà lenitive e addolcente.


Io l’ho voluto provare perché ultimamente ho un cuoio capelluto molto delicato, e non tutti gli shampoo fanno al caso mio.

Il costo dello shampoo si aggira introno 1,50 euro per 200 ml di prodotto con un PAO 12 mesi dell’apatura.


Cosa ne penso?

Lo shampoo ha una consistenza molto cremosa e ne basta veramente una goccia per lavare tutta la testa, infatti crea una notevole schiuma.

La profumazione bhe che dire… paradisiaca ,molto delicata direi quasi anche talcata, la classica profumazione di pulito.

Il risultato sui miei capelli è ottimo,lascia il capello molto morbido e lucente e nonostante io abbia i capelli molto fini riesco ad ottenere un risultato soddisfacente.

BALSAMO

Per avere un’opinione più completa della linea ho voluto acquistare anche il balsamo, so che esiste anche la crema ma non era esaurita.


Debbo dire che sul mio capello lo shampoo è più che sufficiente, infatti il balsamo l’ho adopero come trattamento pre-shampoo perché andrei ad appesantirli di più.

Come trattamento pre-shampoo è una bomba ,una volta messo e lasciato in posa 15 minuti per poi precedere al normale lavaggio, i capelli risultano veramente belli.


Cosa ne penso ?

La consistenza del balsamo e molto cremosa ma non corposa, risulta leggero.

La profumazione è come quella dello shampoo, direi ottima!

Lo ricomprerei?

Penso che questa profumazione insieme ad un’altra che però non vi svelo, ma ve ne parlerò in un articolo specifico sono quelle che lavano bene il mi0 tipo di capello senza appesantirlo.

Quindi direi di SI

Ottimo rapporto qualità prezzo.

Spero che quest’articolo vi possa essere piaciuto, quali sono i vostri shampoo garnier preferiti? Ne avete qualcuno da consigliarmi? eh…. alla prossima puntata

Dafne